Loghi Istituzionali Comune di Roma Ministeri per i Beni e le Attività Culturali Casa delle Letterature

MASSIMO CACCIARI

Philosopher

Massimo Cacciari

Participates at:

15 JUNE DESTINY - Life forms: choice and chance

Read: LA VOCE DI ANAKE - TRADUZIONI DA EURIPIDE - Unpublished

Of: Massimo Cacciari

BIOGRAPHY

E' nato a Venezia il 5 giugno 1944. Nel 1967 si laurea in filosofia all'Università di Padova con una tesi sulla Critica del giudizio di Immanuel Kant sotto la guida di Dino Formaggio, di cui diviene assistente presso la cattedra di Estetica. Nel 1975 collabora con le riviste filosofiche Aut aut e Nuova corrente. Nel 1980 viene nominato professore associato di Estetica presso l'Istituto di Architettura di Venezia e nel 1985 professore ordinario. Durante gli anni Ottanta si intensifica la sua attività pubblicistica: collabora con riviste di architettura, come Casabella, ed è tra i fondatori di riviste che hanno segnato il dibattito filosofico italiano, tra cui Angelus Novus, Contropiano, Il Centauro. Nel 1990 pubblica la sua opera teoretica più importante, Dell'Inizio, che consolida definitivamente la sua posizione di filosofo tra i più importanti in Italia. Dal 1993 al 2000, a conferma della sua instancabile attività politica, da sempre parallela a quella filosofica e accademica, è stato sindaco di Venezia. Nel 2002 fonda la Facoltà di Filosofia dell'Università Vita-Salute San Raffaele a Cesano Maderno, di cui è Preside fino al 2005. Nell'ottobre 2003 riceve, per il suo costante impegno teorico in questo campo, una laurea honoris causa in Architettura conferita dall'Università degli Studi di Genova. Nel 2004 istituisce a Milano un Centro di Formazione Politica, avvalendosi della collaborazione di Alberto Abruzzese, Aldo Bonomi, Gad Lerner, Salvatore Natoli, Michele Salvati.
Cacciari è assiduo collaboratore dell'Istituto Italiano per gli Studi Filosofici di Napoli e del Collége de Philosophie di Parigi. Tra i suoi più significativi riconoscimenti internazionali si menzionano il premio Hannah Arendt per la filosofia politica nel 1999, la laurea honoris causa in Scienze politiche conferita dall'Università degli Studi di Bucarest nel maggio 2007, il premio dell'Accademia di Darmstadt per la diffusione della cultura tedesca all'estero e la Medaglia d'oro del Circolo delle Belle Arti di Madrid nel 2005.
Al centro della sua riflessione filosofica si colloca l'indagine sulla crisi della razionalità moderna, rivelatasi incapace di cogliere il senso ultimo del reale, abbandonando la ricerca dei fondamenti del conoscere. La sua visione muove dal concetto di "pensiero negativo", ravvisato nelle filosofie di Friedrich Nietzsche, di Martin Heidegger e di Ludwig Wittgenstein, per risalire ai suoi presupposti in alcuni aspetti della tradizione religiosa e del pensiero filosofico occidentali, lungo il pensiero medievale fino a Platone. Nei suoi lavori più recenti la problematica filosofica si intreccia con quella teologica e politica: interrogando il senso stesso del pensare in un'epoca irrimediabilmente caratterizzata dalla suddivisione del pensiero umano in settori sempre più specializzati. Ed è proprio sull'"inizio", sul primo atto del pensare e sul destino della rilfessione occidentale che si rivolge la sua indagine teoretica più densa e approfondita. L'obbiettivo ultimo della filosofia è quello di costituire un "movimento di liberazione" dell'essere umano.
Massimo Cacciari ha recentemente concluso il suo terzo mandato come sindaco di Venezia, città in cui vive e lavora. I suoi libri sono pubblicati in numerose lingue straniere tra cui il giapponese.

BIBLIOGRAPHY

Krisis, Feltrinelli, 1976
Pensiero negativo e razionalizzazione, Marsilio, 1977
Dallo Steinhof, Milano, 1980
Icone della Legge, Adelphi, 1985
L'Angelo necessario, Adelphi 1986, giunto alla sesta edizione
Dell'inizio, Adelphi 1990, di cui è uscita nel 2001 una nuova edizione riveduta ed ampliata
Geo-filosofia dell'Europa, Adelphi 1994
L'Arcipelago, Adelphi, 1997
Della cosa ultima, Adelphi, 2004
La città, Pazzini, 2004
Magis amicus Leopardi, Saletta dell'Uva, 2005
Scienza e coscienza tra parola e silenzio. Atti del Convegno del Centro per la filosofia italiana con Jervolino Domenico; Masullo Aldo, Aracne, 2006
Incredulità del credente Con CD Audio, con Bianchi Enzo, Alboversorio, 2006
Tre icone, 2007, Adelphi
Teologia e politica al crocevia della storia, con Tronti Mario, 2007, Alboversorio
Sul Partito democratico. Opinioni a confronto, con De Giovanni Biagio; Galasso Giuseppe, 2007, Guida
Anni decisivi, 2007, Saletta dell'Uva
Hamletica, 2009, Adelphi


partners Mercedes-Benz Roma Zetema BNL Unicredit Banca di Roma Monte dei Paschi di Siena