Loghi Istituzionali Comune di Roma Ministeri per i Beni e le Attività Culturali Casa delle Letterature

ELIZABETH STROUT

Autore

Elizabeth Strout

Partecipa a:

08 GIUGNO FINZIONE - La vita oggi: provocazioni e menzogne

Legge: Appetito - Inedito

Di: Elizabeth Strout

BIOGRAFIA

E' nata il 6 gennaio 1956 a Portland, nel Maine. Ha trascorso la sua infanzia tra il New Hampshire e il Maine. Dopo essersi laureata al Bates College, ha trascorso un anno a Oxford, in Inghilterra, studiando giurisprudenza. Nel 1982 si è laureata in legge al Syracuse University College of Law e ha conseguito un diploma in Gerontologia alla Syracuse School of Social Work. Durante quello stesso anno il suo primo racconto è stato pubblicato dalla rivista New Letters. Successivamente Elizabeth Strout si è trasferita a New York, dove ha continuato a scrivere racconti pubblicati su riviste letterarie, tra cui Redbook, Seventeen e The New Yorker. Per sei anni ha lavorato al suo primo romanzo: Amy e Isabelle che, appena pubblicato, è stato accolto da un grande successo di pubblico e di critica e nominato tra i finalisti del PEN/Faulkner Award 2000 e dell'Orange Prize 2000.
Elizabeth Strout ha insegnato letteratura e scrittura al Manhattan Community College per dieci anni. Nel 2007, durante il semestre autunnale, è stata professoressa alla Colgate University, vicino a New York, dove ha insegnato scrittura creativa di base e avanzata.
Nel 2009 ha ricevuto il premio Pulitzer per la narrativa grazie al suo libro Olive Kitteridge, una raccolta di racconti ambientati sulle coste del Maine, che ruotano intorno alla figura di una donna, dei suoi amici e dei suoi parenti. Olive Kitteridge, insegnante in pensione, sarcastica, dotata di un'acuta intelligenza, commenta le vite dei suoi compaesani con una schiettezza quasi brutale. Olive fa da filo conduttore dei racconti che compongono il libro, a volte come comparsa, più spesso come protagonista. La vita della comunità non è fatta di grandi avvenimenti ma di piccoli assestamenti quotidiani e grandi illuminazioni, spesso dolorose, che Elizabeth Strout descrive con grande sottigliezza, maturità stilistica e coinvolgimento. Il New York Times ha definito Olive Kitteridge un libro "maturo, sofisticato e profondamente coinvolgente". Dopo il grande successo ottenuto con Olive Kitteridge, quest'anno è stato pubblicato dalla casa editrice Fazi il suo romanzo Resta con me del 2006 ancora inedito in Italia.
I suoi romanzi sono tradotti in numerose lingue straniere. Attualmente vive a New York con il marito e la figlia.

BIBLIOGRAFIA

Amy e Isabelle, Fazi, 2000
Olive Kitteridge, Fazi, 2009
Resta con me, Fazi, 2010

partners Mercedes-Benz Roma Zetema BNL Unicredit Banca di Roma Monte dei Paschi di Siena